Menu di servizio


Navigazione


Solennità San Gaudenzo

2010ott8

Rimini, 8 ottobre 2010

Ai Sacerdoti, ai Diaconi, alle Persone consacrate, ai Fedeli laici

Cari Fratelli e Amici,
mancano ormai pochi giorni alla solennità di San Gaudenzo, patrono della nostra Diocesi. Con questa celebrazione daremo solennemente inizio al nuovo anno pastorale che la grazia del Signore ci concede per avanzare sulla strada della conversione personale e comunitaria, e per mostrare con fatti di vangelo che “con Cristo o senza Cristo cambia tutto”. Desidero rinnovare a voi personalmente e alle vostre comunità un caloroso invito a partecipare ad un appuntamento così importante per la nostra Chiesa. Ricordo i due momenti:

1.      Mercoledì 13 ottobre, alle ore 21, in sala Manzoni: Assemblea dei consigli pastorali parrocchiali per la presentazione del nuovo anno, con il tema che ne offre l’ispirazione centrale e i momenti principali che ne scandiranno il percorso. In questa occasione verrà distribuito un libretto di presentazione degli uffici pastorali e il calendario dei prossimi mesi.
La partecipazione sia al completo di ogni Consiglio o almeno di larghe delegazioni.

2.      Giovedì 14 ottobre, alle ore 17.30, in cattedrale: solenne concelebrazione eucaristica durante la quale darò personalmente il “mandato” agli operatori pastorali delle parrocchie e delle altre comunità. Concretamente saranno due i gesti che caratterizzeranno il mandato:

-          Dopo la professione di fede verranno proposte le intenzioni per la preghiera universale da parte di alcuni operatori pastorali scelti dagli uffici diocesani. Attraverso loro benedirò tutti gli operatori pastorali della diocesi.
–          Dopo la s. comunione, un rappresentante per parrocchia riceverà dal Vescovo il mandato attraverso la consegna di una pagella con l’apposita preghiera, che verrà poi recitata coralmente da tutti.

Vi invito pertanto a indicare un operatore pastorale della vostra parrocchia per questo rito e a favorire la presenza di quanti possono e desiderano partecipare.
La solennità di San Gaudenzo è l’occasione attraverso cui la nostra Chiesa si ritrova e si manifesta nella sua unità: che il senso della Diocesi fiorisca nel cuore di tutti i pastori e i fedeli della comunità cristiana riminese!

Vi aspetto con il forte desiderio di rivedervi, e vi benedico di cuore

+ Francesco Lambiasi

(8 ottobre 2010)