Menu di servizio


Navigazione


Convocazione Assemblea Diocesana

2014ott6

Cari Fratelli e Sorelle,
ormai, a pochi giorni di distanza, vengo a richiamare alla vostra cortese attenzione, l’evento della imminente Assemblea diocesana, che avrà luogo domenica 12 ottobre p.v., dalle 15,30 alle 17.30, presso Sala Manzoni, Rimini, sul tema:

Un anno per prepararci alla Missione straordinaria

- Orientamenti e indicazioni per il nostro cammino -

Lo spunto di questa lettera lo prendo al volo da un versetto degli Atti degli Apostoli, che mi è molto caro. Narra di Paolo in catene, che sta percorrendo la Via Appia e si sta avvicinando a Roma, dove dovrà essere processato e subire il martirio: “I fratelli di là, avendo avuto notizie di noi, ci vennero incontro fino al Foro di Appio e alle Tre Taverne. Paolo, al vederli, rese grazie a Dio e prese coraggio” (28,15). Dicevo che questa Parola mi è molto cara, non solo perché vi sono menzionate due località delle mie parti: Foro Appio è l’attuale Borgo Faiti (LT) e Cisterna sorge sui ruderi dell’antica Tres Tabernae. Mi è cara questa Parola soprattutto perché, senza voler drammatizzare, sento che mi occorre un supplemento di coraggio per avviare questo nuovo Anno Pastorale in preparazione alla Missione diocesana, un anno dedicato alla preghiera, alla riforma delle nostre comunità, alla formazione dei missionari. Non ditemi che esagero se parlo di un supplemento di coraggio, ma ne abbiamo davvero bisogno tutti – io e voi – per superare le varie tentazioni: quella del “si è sempre fatto così” o del “si deve fare (assolutamente!) come dico io” (EG 33); la tentazione del pessimismo sterile, come dell’accidia egoista (EG 81-86); quella dell’aziendalismo come pure dell’intimismo (EG 279; 262).
Ecco, sono sicuro che ci farà bene a tutti ritrovarci insieme per gustare “il piacere di essere popolo” (EG 268), per pregare, discernere, purificarci, rinnovarci e … uscire per donare a tutti la vita di Gesù risorto. Vi prego: “rendete piena la mia gioia con un medesimo sentire e con la stessa carità, rimanendo unanimi e concordi” (Fil 2,2).
Sono invitati a partecipare all’Assemblea: i sacerdoti, i diaconi, le delegazioni delle comunità parrocchiali e zone pastorali, i rappresentanti della varie aggregazioni laicali, gli organismi diocesani per la vita consacrata e i fedeli che vorranno partecipare.

Il programma-orario sarà il seguente:
– Preghiera iniziale
– Intervento del Vescovo: “Orientamenti e indicazioni per il nostro cammino
– Testimonianze
– Preghiera conclusiva.

Vi saluto con questo passo della Lettera agli Ebrei: “Non disertiamo le nostre riunioni, come alcuni hanno l’abitudine di fare, ma incoraggiamoci a vicenda” (10,25).
Vi attendo tutti e vi benedico di vero cuore

 Rimini, 3 ottobre 2014

+ Francesco Lambiasi

___________________________________
Ai Sacerdoti e ai Diaconi
Agli Organismi diocesani per la Vita consacrata
Al Consiglio Pastorale Diocesano
Ai Consigli Pastorali Parrocchiali e Operatori Pastorali
Alle Aggregazioni Ecclesiali Laicali

(6 ottobre 2014)