Menu di servizio


Navigazione


Triduo di preghiera in preparazione del Congresso Eucaristico Nazionale

2011giu17

Da martedì 21 a giovedì 23 giugno presso la Chiesa di Sant’Agostino si svolgerà unTriduo di preghiera in preparazione del Congresso Eucaristico Nazionale (Ancona, 3-11 settembre 2011)

Martedì 21 giugno dalle ore 21 alle ore 22,30 Adorazione Eucaristica guidata
Mercoledì’ 22 giugno dalle ore 21 alle ore 22,30 Adorazione Eucaristica guidata
Giovedì 23 giugno ore 20,30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal nostro Vescovo Francesco a cui seguirà la Solenne Processione del Corpus Domini per le vie cittadine

Il Santo Padre Benedetto XVI, ci ricorda che i fedeli cristiani hanno bisogno di una più profonda comprensione delle relazioni fra l’Eucaristia e la vita quotidiana”.
Con questa consapevolezza si invitano tutti i parroci del Vicariato Urbano a sensibilizzare le proprie comunità a partecipare numerosi a questi appuntamenti quale segno di unità e comunione per stringerci a Cristo Via, Verità e Vita: “Signore da chi andremo? L’Eucaristia per la vita quotidiana”.
L’invito a vivere in comunione di preghiera viene esteso a tutti i Vicariati affinché possiamo essere un unico coro. Ogni parroco è invitato a sensibilizzare i fedeli a lui affidati perché chi non potrà partecipare alle Celebrazioni a S. Agostino, possa sentirsi partecipe di questa comune preghiera.
Questa catena di preghiera che avverrà in tutta la Diocesi, sarà anche l’occasione per accogliere l’invito della Congregazione Pro Clericis di stringerci intorno al Sommo Pontefice, in occasione del sessantesimo anniversario della sua Ordinazione Sacerdotale avvenuta il 29 giugno 1951. Si offriranno preghiere per la santificazione del Clero e per ottenere da Dio il dono di nuove e sante vocazioni.

Nella consapevolezza che sappiamo cogliere l’invito del Maestro Divino “per metterci di fronte al Mistero da cui la Chiesa è generata, per riprendere con rinnovato vigore e slancio la missione, confidando nella presenza e nel sostegno del Signore”, vi saluto caramente.

Mons. Luigi Ricci, Vicario Generale

(17 giugno 2011)