Menu di servizio


Navigazione


Ottobre missionario 2013: le iniziative della Diocesi

2013ott23

Domenica 20 ottobre si è celebrata la Giornata Missionaria Mondiale, quest’anno inserita nel contesto dell’Anno della Fede.

La fede è un dono prezioso di Dio che va condiviso. La solidità della fede personale e comunitaria si misura anche dalla capacità di comunicarla. “Una comunità chiusa è malata” sembra dire Papa Francesco nel suo Messaggio per questa Giornata. La missionarietà non è dunque attività che riguarda pochi, ma è una dimensione essenziale della Chiesa.
In occasione della Giornata Missionaria Mondiale, l’Ufficio Missionario diocesano ha realizzato (in collaborazione con il settimanale ilPonte), il periodico ilPonte Missioni, 8 pagine formato tabloid sulle missioni e i missionari riminesi in servizio in tutto il mondo, e sulle iniziative diocesane a favore delle missioni e della missionarietà. ilPonte Missioni, stampato in oltre 21 mila copie,che è stato distribuito gratuitamente in tutte le parrocchie ed enti e istituti religiosi.
Inoltre, le offerte che raccolte domenica 20 in tutte le parrocchie della Diocesi verranno destinate alle Chiesa più povere e all’evangelizzazione, attraverso una donazione alle Pontificie Opere Missionarie. Nel 2012 sono stati raccolti 52mila euro.

Nel presentare il tema per l’Ottobre Missionario, don Gianni Cesena, già direttore nazionale di Missio, ricorda che «affinché la fede diventi capace di ispirare e rinnovare il vivere quotidiano occorre andare sulle strade del mondo». L’incontro, l’ascolto, la comprensione e il dialogo guidano i nostri passi verso i fratelli vicini e lontani, quelli che vivono ai margini del mondo e della nostra esistenza.
“Sulle strade del mondo” è dunque il titolo scelto dall’Ufficio Missionario diocesano di Rimini per la Veglia Missionaria Diocesana in programma venerdì 25 ottobre, alle ore 21, presso la chiesa di Sant’Agostino, a Rimini.

La Veglia Missionaria dal titoloSulle strade del mondo” sarà presieduta dal Vescovo di Rimini mons. Francesco Lambiasi, e al suo interno avrà luogo il rito della consegna del mandato missionario in Zimbabwe a Lucia Grassi.

E’ un gioioso momento di Chiesa che aiuta la comunità cristiana a prendere coscienza della dimensione missionaria di ogni battezzato, di ogni comunità, della chiesa locale, sulla scorta del richiamo di papa Francesco di uscire per andare alle periferie del mondo, non solo geografiche ma esistenziali” commenta il direttore dell’Ufficio Missionario don Aldo Fonti.

Inviare in missione non è mai una perdita ma un guadagno. Donare missionari e missionarie non è mai una perdita ma un guadagno. Per festeggiare questo guadagno, in occasione dei 20 anni della Missione Diocesana in Albania (che attualmente vede impegnato don Giuseppe Tosi insieme a cinque consacrate e ad un consacrato della Piccola Famiglia dell’Assunta di Montetauro), è prevista una celebrazione eucaristica in Basilica Cattedrale il 17 novembre, alle ore 17.30, presieduta dal Vescovo di Rimini.

(23 ottobre 2013)