Menu di servizio


Navigazione


Newsletter settimanale – 7 dicembre 2020

2020dic7

Testata Newsletter 11 . Liturgie nel periodo natalizio
Alla luce del nuovo DPCM in vigore dal 4 dicembre al 15 gennaio 2021,         (vedi allegato) , il Consiglio Permanente della CEI si è cosi espresso in merito alle prossime celebrazioni natalizie e in modo particolare sull’orario della messa nella notte di Natale: “Le liturgie e gli incontri comunitari sono soggetti a una cura particolare e alla prudenza. Questo, però, non deve scoraggiarci: in questi mesi è apparso chiaro come sia possibile celebrare nelle comunità in condizioni di sicurezza, nella piena osservanza delle norme. Da qui la certezza che sarà così anche per le celebrazioni del Natale, come peraltro avvenuto finora. Tenuto conto delle diverse situazioni, sarà cura dei Vescovi suggerire ai parroci di “orientare” i fedeli a una presenza ben distribuita, ricordando la ricchezza della liturgia per il Natale che offre diverse possibilità: Messa vespertina nella vigilia, nella notte, dell’aurora e del giorno. Per la Messa nella notte sarà necessario prevedere l’inizio e la durata della celebrazione in un orario compatibile con il cosiddetto “coprifuoco”.
In considerazione poi della configurazione “gialla” della nostra Regione a partire dal 6 dicembre, la partecipazione alle celebrazioni liturgiche anche fuori Comune non necessita di autocertificazione, eccetto che nei giorni di 25/26 dicembre e 1 gennaio quando sarà vietato lo spostamento anche tra Comuni.

2. Situazione clinica dei preti e diaconi covid-positivi
D
on Egidio Brigliadori,  rettore del Santuario di Montefiore: è stato ricoverato presso l’ospedale di Novafeltria in quanto ancora positivo al Covid. Le condizioni sono in miglioramento, deve monitorare l’insufficienza renale e il diabete.  Don Giuseppe Vaccarini, parroco moderatore della zona di Misano, risultato positivo al Covid, nono ha sintomi particolari ed è in attesa di ulteriore tampone di verifica.
Don Roberto Zangheri , co-parroco a Misano, è positivo al covid ed è stato ricoverato all’ospedale di Riccione per polmonite e bassa saturazione.
Don Angelo Rubaconti, è risultato covid-positivo, ma senza sintomi. E’ in quarantena nel suo appartamento a Savignano, in attesa di un prossimo tampone.Don Pasquale Merli, invece, essendo risultato negativo al covid, è in grado di tornare a celebrare normalmente.
Il diacono Roberto Marchetto
, della parrocchia del Crocifisso, visto il miglioramento delle funzioni respiratorie è ritornato a casa, dove si manterrà in isolamento.
Ringraziamo il Signore per la vicinanza espressa da tanti e per i segni positivi di guarigione e continuiamo a sostenere nella preghiera chi è ricoverato o ancora in quarantena.

3. Per vivere il tempo di Avvento
A livello diocesano, ricordo alcune proposte:
a. “MARANA THA! Tre minuti in preghiera con il Vescovo.   Ogni sera dal lunedì al sabato di Avvento alle ore 20,35 il nostro vescovo Francesco propone nel tempo di Avvento un brevissimo momento di preghiera nelle case, attraverso IcaroTv (canale 91). Comunichiamo la cosa nelle nostre Comunità.
b. “Casa è Chiesa”: L’Ufficio Diocesano per la Famiglia offre un piccolo strumento di preghiera e condivisione della Parola in famiglia, per meditare sul Vangelo di ogni domenica dal 29 novembre al 10 gennaio. Si tratta di un volantino “interattivo” corredato da due brevissimi commenti: di un sacerdote e di una coppia di sposi, ogni volta diversi. (Per ascoltarli basta cliccare sulle foto). (In allegato la terza scheda)
c. “Vorrei leggere la Bibbia, mi aiutate?”: breve rubrica settimanale di 5’ del nostro Vescovo ogni venerdì all’interno del programma “I Giorni della Chiesa” alle ore 20,35.
d. “Un posto per loro“: La Caritas diocesana propone, come micro di Avvento, un sostegno per l’ospitalità di persone senza fissa dimora presso un albergo di Torre Pedrera. Questo il cartoncino che e possibile ritirare alla Caritas e distribuirlo nelle nostre comunità. (In allegato).

4. Proposte vocazionali per giovani over 19
L’ufficio di pastorale giovanile/vocazionale, pur in questo tempo di restrizioni, rilancia alcune iniziative di contenuto vocazionale rivolte ai giovani dai 19 anni in su: la S. Messa settimanale presso una chiesa della città, il momento mensile di preghiera sulla Parola. Allego le locandine con date e modalità di partecipazione, da ” fare girare” tra i vostri contatti e proporre personalmente ai giovani che conoscete. Messa per i Giovani, A passo di danza.
“Intercettare la vita” il 29-30-31 dicembre si propongono ai giovani 18 -35 anni, 3 Pellegrinaggi giornalieri in piccoli gruppi, con un percorso di riflessione vocazionale “sulle orme di Mosè”. Occorre iscriversi entro il 20 dicembre. Può essere una proposta di gruppo o anche solo personale. Allego il volantino da far girare ai giovani delle nostre realtà ecclesiali.

5. Per accogliere il nuovo Messale Romano
Con l’Avvento si è iniziato ad utilizzare la nuova edizione del Messale Romano. La CEI offre un sussidio «Un Messale per le nostre assemblee», predisposto dall’Ufficio liturgico nazionale e dall’Ufficio catechistico nazionale, per permettere a sacerdoti, animatori liturgici e catechisti ma anche a tutti i fedeli di conoscere meglio il libro liturgico e metterne in atto tutte le potenzialità. Il Sussidio vuole favorire l’accoglienza del volume e suggerire itinerari di formazione per celebrare e vivere meglio l’Eucaristia. (Il testo)
Allego le registrazioni
delle conferenze della tre giorni coi preti la settimana scorsa sul tema del “Celebrare la fede nelle nostre Comunità” alla luce della nuova edizione del Messale Romano.

6. Presepi in città
La Caritas diocesana e Migrantes
in collaborazione con l’associazione Zeinta de borg e del Comune, ha promosso la tradizionale “Mostra dei Presepi dal mondo” in una forma itinerante: ossia propone un percorso di 20 tappe presso altrettanti negozi e luoghi significativi del centro storico, in cui sono state allestiti altrettanti presepi realizzati dalle comunità di immigrati. Ogni tappa offrirà una breve citazione dell’Enciclica “Fratelli tutti” per sottolineare come la nascita di Gesù sia la fonte della fraternità tra tutti i popoli.

Calendario diocesano

Pur nella modalità a distanza, continuano diverse iniziative e occasioni formative a livello diocesano.
Martedì 8 dicembre ore 16 Affidamento a Maria della nostra Città e Diocesi, con un breve momento di preghiera in piazza Cavour
Venerdì 11 dicembre ore 21
: Pastorale Universitaria promuove un incontro online con il teologo Marcello Neri dal titolo “Sorpresi dalla gioia” Link su zoom: https//unibo.zoom.us/j/89775685313  (in allegato il volantino)
Giovedì 10 dicembre ore 21,00:
L’Ufficio di Pastorale Familiare promuove, un incontro online con la dott.ssa Vittoria Maioli Sanese dal tittolo: Il ciclo vitale della famiglia: nascita, vita e morte nella famiglia. Link su Zoom: www.zoom.us / meeting ID: 861 5192 9908 / Password: 011235
Martedì 15 dicembre ore 21,15
: Padre Antonio Spadaro sj , direttore di Civiltà Cattolica, commenta enciclica “Fratelli Tutti”: è possibile seguirlo su Icaro TV (canale 91) o in streaming su www.icaro play.it Volantino
Venerdì 18 dicembre ore 9,30
: Ritiro spirituale coi sacerdoti in preparazione al Natale, in forma on-line. Questo il link di accesso in Zoom :
https://us02web.zoom.us/j/86279986217?pwd=SU5RaUt3T3BoRnZkYllpZ3VzeXYxQT09

Il Vicario Generale
Don Maurizio Fabbri

(7 dicembre 2020)