Menu di servizio


Navigazione


Newsletter settimanale – 3 gennaio 2022

2022gen3

Testata Newsletter 11. Per il Percorso sinodale diocesano : creazione gruppi sinodali
Ricordo a tutte le comunità e realtà ecclesiali di attivarsi per la creazione dei “Gruppi sinodali”sia all’interno che all’esterno della vita ecclesiale. In particolare, di individuare i “Moderatori” di ogni gruppo entro il 10 gennaioprossimo, in vista dell’incontro diocesano di formazione di lunedì 24 gennaio alle ore 21. Ulteriori indicazioni più specifiche, anche alla luce dell’evoluzione del contagio covid, vi verranno date in seguito.
E’ necessario inviare in Segreteria diocesana i nominativi, utilizzando il form allegato.
Per continuare la sensibilizzazione nelle nostre comunità, si invita a inserire una preghiera specifica nelle liturgie domenicali e in altri momenti di preghiera (adorazione eucaristica,..).
Sul sito della diocesi (www.diocesi.rimini.itin home page sotto l’ indicazione “materiale utile per il percorso sinodale” potete trovare le slide presentate all’assemblea del 5 dicembre, Indicazioni pratiche – Fasi del percorso, e altro materiale utile. Su Il Ponte penultimo è riportato anche l’intervento di don Osvaldo Caldari.

2. TRE MATTINATE DI FORMAZIONE per i Presbiteri: “Chiesa missionaria e impegno sociale”
Come già comunicato, Lunedì 10, Martedì 11 e Mercoledì 12 Gennaio, dalle ore 9,30 in seminario, i presbiteri sono invitati ad una tre giorni di formazione che riprenda le indicazioni emerse nella Settimana Sociale di Taranto. E’ previsto anche il pranzo insieme.
Allego il programma dettagliato delle tre mattinate.
Nel rispetto delle norme anticovid si richiede a ciascuno il green pass rafforzato (vaccinazione o guarigione da covid).

3. Norme anticovid: in attesa di eventuali nuove indicazioni CEI
Non essendo giunte indicazioni nuove da parte della CEI in merito alle norme anticovid da rispettare nelle attività pastorali, per ora ci atteniamo a quelle esistenti.
Ricordo che per le celebrazioni liturgiche nelle chiese (S. Messa, adorazione, confessioni, matrimoni, funerali …) non è richiesto il greenpass. Tuttavia, rimangono in vigore tutte le precedenti indicazioni (mascherina, distanziamento, sanificazione delle mani e delle panche) a cui tutti siamo tenuti ad attenerci.
La nuova ondata di contagi rende, invece, ancora più stringente la forte raccomandazione dei Vescovi che tutti preti, i diaconi, gli operatori pastorali (in particolare catechisti, ministri istituiti, educatori giovanili) siano vaccinati o almeno dotati di green pass “base”.
In considerazione delle restrizioni ulteriori in fase di applicazione da parte del Governo, ritengo vada richiesto almeno il green pass “base”per le attività pastorali (CPP, incontri coi genitori, incontri formativi di catechesi per giovani e adulti, attività culturali, convegni, attività sportive o giochi di contatto e feste conseguenti alle cerimonie religiose) che si svolgono nei locali parrocchiali; mentre è richiesto il green pass “rafforzato” per ogni pranzo o cena al chiuso, sia con ragazzi che con adulti.
Infine, ad imitazione di quanto avviene nelle scuole, non è richiesto alcun green pass per i minori fino ai 17 anni, che frequentano le attività di catechismo e nei gruppi associativi (si mantengano invece, mascherina e sanificazione mani e ambienti).
E’ bene motivare alla nostra gente il rispetto di questi comportamenti quale segno di amore e responsabilità verso la salute propria e delle persone con cui veniamo a contatto, sentendoci tutti cittadini responsabili del bene comune.

4. Nuovo Responsabile del “Servizio per la sensibilizzazione al sostentamento della Chiesa cattolica”
Il Vescovo ha nominato il diacono Eraldo Massaroli, della parrocchia “Stella Maris” di Riccione, quale responsabile del “Servizio per la sensibilizzazione al Sostentamento della Chiesa Cattolica”, col compito di sensibilizzazione delle nostre comunità al sostegno economico sia dei sacerdoti che della Chiesa in generale, attraverso l’8 per Mille e le Offerte Deducibili.
Un grazie di cuore a don Agostino Giungi che per tanti anni ha svolto questo servizio.
La difficile situazione economica di tante parrocchie rende ancor più importante una sensibilizzazione della nostra gente a farsi carico delle necessità economiche della Chiesa. Per questo sarebbe opportuno individuare in ogni parrocchia un referente per questo compito.
Per ogni informazione o richiesta di collaborazione è possibile rivolgersi ad Eraldo (cell.335/8471022 – diaconoeraldo55@gmail.com).

CALENDARIO DIOCESANO
Lunedì 10- Martedì 11 – Mercoledì 12
: Tre mattine di formazione per il Presbiterio (ore 9,45-13,00), con pranzo, in Seminario.
Lunedì 17: Incontro referenti parrocchiali dei Ministri istituiti e gruppi liturgici ore 21 in Seminario
Sabato 22: Percorso di preghiera per Giovani 18-35 anni; ore 19-20,30 in Seminario
Venerdì 28: Consiglio Presbiterale 9,30-13 in Seminario

Il Vicario Generale
Don Maurizio Fabbri

(3 gennaio 2022)