Menu di servizio


Navigazione


Newsletter settimanale – 11 giugno

2020giu11

Testata Newsletter 1Carissimo/a,
ti aggiorno su alcune novità importanti per la vita pastorale di questo tempo di “Fase 2”

1.  “PIANO MARVELLI”, un progetto per ripartire insieme nella Carità

La diocesi di Rimini in collaborazione con la Caritas diocesana, ha pensato ad un “Piano per la rinascita” intitolato al Beato Alberto Marvelli, per educarci tutti e ciascuno a crescere nella prossimità verso le tante situazioni di disagio e di povertà in forte crescita sul nostro territorio.
Prevede 4 settori di intervento: prima emergenza, Famiglie Insieme, Fondo per il Lavoro e animazione/ formazione e comunicazione.
Il Piano vuole valorizzare innanzitutto la rete delle Caritas parrocchiali e cittadine, ossia porre al centro l’attenzione al territorio e la sensibilizzazione/coinvolgimento di ogni singola Comunità parrocchiale. Prevede poi alcuni strumenti/servizi a livello diocesano in risposta a specifiche esigenze (lavoro, spese impreviste di rilievo straordinarie), quali il Fondo per il Lavoro e il servizio “Famiglie insieme”.
In particolare il primo livello, della risposta all’emergenza, vuole attivare sia le Caritas Parrocchiali che i singoli cittadini residenti sul territorio, invitando ciascuno ad uscire dall’indifferenza, segnalare persone e/o famiglie in difficoltà e, se possibile, offrire un proprio contributo in termini di volontariato e/o di risorse economiche.
Ogni Caritas parrocchiale e/o interparrocchiale/cittadina, infatti, ha come primo compito quello di ascoltare il proprio territorio, sensibilizzare la Comunità parrocchiale a farsi carico delle vecchie e nuove povertà, mettendosi in rete coi servizi socio-sanitari.
La Caritas diocesana metterà a disposizione tre “referenti”, uno per ogni “distretto” (Antonella Mancuso per il distretto Rimini sud; Elisabetta Manuzzi per l’area dei comuni del Rubicone; Paola Bonadonna, per il distretto Rimini nord), che affiancheranno, faciliteranno e supporteranno il lavoro quotidiano delle Caritas parrocchiali e interparrocchiali. Tali referenti, tra l’altro, intendono  promuovere maggiori sinergie, facilitare l’avvicinamento e l’inserimento di nuovi volontari, far nascere eventuali nuovi servizi locali (mensa di prossimità, docce, accoglienza, luoghi di ritrovo, …)
Ogni Caritas, lungi dal delegare alla Caritas Diocesana, ha la possibilità e il compito di continuare ad intercettare risorse economiche che implementeranno lo stesso “Piano Marvelli”.
Parte delle risorse, che abbiamo ricevuto dall’8 per mille della CEI, quale contributo straordinario a causa della pandemia covid-19, andrà a sostenere le necessità economiche delle singole Caritas. In che modo? Nel dialogo diretto del Referente con ogni Caritas, si valuteranno le reali esigenze anche in base al numero delle persone residenti nelle parrocchie, alle persone in carico alla Caritas (dati presi da OSPO) e ad eventuali progetti in corso.
Entro Giugno saranno organizzati incontri nelle tre aree, rivolti a parroci e operatori caritas, per spiegare meglio le linee di indirizzo e operative del Piano Marvelli.
P.S. In allegato
trovate la presentazione (in slides) delle linee guida del Piano Marvelli.

2.  Altri appuntamenti

2.1. Venerdì 12 Giugno ore 10,00 presso Santuario di Bonora: il Vescovo presiederà la S. Messa in suffragio del nostro caro don Ferruccio Capuccini. E’ necessario portare con sè la mascherina.
2.2.
Domenica 14 Giugno ore 17,30 in Cattedrale: S.Messa del Corpus Domini presieduta dal Vescovo, cui seguirà un tempo di solenne adorazione eucaristica
2.3.
Per un ascolto “sapienziale” di questo tempo: cosa vuole dire il Signore alla nostra Chiesa? Sabato 20 Giugno mattina e Lunedì 22 sera, il Consiglio Pastorale Diocesano insieme al Consiglio Presbiterale saranno convocati per una prima riflessione di lettura sapienziale di questo tempo del “covid-19” , che sarà poi allargata anche altri ambiti ecclesiali.
2.4.
Date di “ingresso” dei nuovi parroci:
a) Domenica 28 Giugno ore 19 presso la chiesa di San Raffaele: S.Messa di accoglienza di don Eugenio Savino
b) Sabato 4 Luglio ore 18 presso il Centro Parrocchiale di Santarcangelo: S.Messa di accoglienza di don Giuseppe Bilancioni
    c) Domenica 5 Luglio ore 18,00 presso chiesa di S.Vito: S.Messa di accoglienza di don Ugo Moncada

Il Vicario generale
Don Maurizio Fabbri

(11 giugno 2020)