Menu di servizio


Navigazione


Mons. Giovanni Tani nominato Arcivescovo

2011giu24

Il Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi, oggi venerdì 24 giugno, alle ore 12, in concomitanza con la Sala Stampa vaticana e il Vicariato di Roma, ha dato l’annuncio della nomina da parte del Santo Padre, di mons. Giovanni Tani, sacerdote diocesano, ad Arcivescovo della Diocesi Suffraganea di Urbino-Urbania-Sant’Angelo in Vado. Sostituisce l’Arcivescovo Francesco Marinelli, per sopraggiunti limiti di età.

Il Vescovo Lambiasi, a nome di tutta la Diocesi di Rimini, esprime i più felici rallegramenti a mons. Giovanni Tani per la nomina, confermando stima e fraterna amicizia e augura intenso, fecondo ministero episcopale.

Mons. Giovanni Tani

Nato l’8 aprile 1947 a Sogliano al Rubicone. secondo di quattro fratelli, mons. Giovanni Tani ha compiuto gli studi nel Seminario minore di Rimini e Bologna, e ha frequentato il Seminario Romano Maggiore dal 1967 al 1974.
E’ stato ordinato sacerdote per la Diocesi di Rimini dal Vescovo monsignor Emilio Biancheri a Sogliano il 29 dicembre 1973.
Dal 1974 al 1985, mons. Tani è stato direttore spirituale del Seminario diocesano di Rimini. Dal 1985 al 1999 è stato nominato direttore spirituale del Pontificio seminario romano maggiore, incarico che ha lasciato nel 1999 per divenire parroco di Nostra Signora di Lourdes a Tor Marancia, in provincia di Roma, ruolo che ha ricoperto fino al 2003.
Nel 2003 Papa Giovanni Paolo II lo ha nominato rettore del  Seminario romano maggiore, nomina resa nota dal cardinale vicario Camillo Ruini in occasione della festa della Madonna della Fiducia, protettrice del Seminario romano.
Ha conseguito la Licenza di Diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense e il dottorato in Teologia spirituale presso l’Università Gregoriana.
E’ anche Canonico onorario della Cattedrale di Rimini.

(24 giugno 2011)