Menu di servizio


Navigazione


La Chiesa e il grido dei poveri

2014nov5

Venerdì 28 Novembre 2014, ore 20:45, a Rimini in Sala Manzoni (Via IV Novembre 35) si terrà la Conferenza La Chiesa e il grido dei poveri. I relatori saranno S.E. Mons. Giancarlo Bregantini (Vescovo di Campobasso-Bojano) e il Dott. Ferruccio De Bortoli (Direttore de Il Corriere della Sera). Porteranno i loro saluti anche il Dott. Ernesto Diaco (Vice Responsabile del Servizio Nazionale per il Progetto Culturale) e Padre Laurent Mazas (Direttore Esecutivo del Cortile dei Gentili), oltre al Vescovo di Rimini, S.E. Mons. Francesco Lambiasi.
Si tratta di un evento aperto a tutta la cittadinanza, pensato e ideato nello stile dei seminari “Cortile dei Gentili” (www.cortiledeigentili.it), ovvero come un’occasione di incontro e dialogo libero e rispettoso tra “coloro che non credono e coloro che si pongono delle domande riguardo alla propria fede”. Il Cortile dei Gentili è un’iniziativa ideata dal Pontificio Consiglio della Cultura allo scopo di “creare luoghi d’incontro e di dialogo, spazi di espressione libera e rispettosa per coloro che non credono e per coloro che si pongono delle domande riguardo alla propria fede. Il Cortile è una finestra sul mondo della cultura contemporanea che vuole mettersi in ascolto delle voci che vi risuonano”.
Il tema che sarà approfondito in occasione della Conferenza è preso dalla recente Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium di Papa Francesco, in particolare laddove il Papa parla della necessità di ripensare tutta l’attività pastorale (“conversione pastorale e missionaria, che non può lasciare le cose come stanno”, E.G. n. 25), a partire dai poveri come “luogo teologico” e come coloro verso i quali Dio ha una “preferenza divina” (E.G. nn. 48 e 198), e nei confronti dei quali avere un’“attenzione d’amore” (E.G. n. 199).

Download locandina ed invito

 

LA CHIESA E IL GRIDO DEI POVERI Locandina

(5 novembre 2014)