Menu di servizio


Navigazione


Invito ad Assemblea di San Gaudenzo

2017set8

Ai Sacerdoti, ai Diaconi, ai Religiosi e Religiose
Agli educatori, formatori ed animatori dei gruppi giovanili
Ai Delegati all’Assemblea Sinodale di Pentecoste
A tutti i Fratelli e Sorelle della nostra Chiesa Riminese

Articoleremo il nostro cammino su tre parole-cardine. Le stesse che sono emerse nell’Assemblea Sinodale del giugno scorso e che hanno incontrato cordiale simpatia comunicativa e ampia sintonia di riferimento: sinodalità come valore, spirito e metodo; missione, per la conversione missionaria della nostra pastorale ordinaria, sull’onda lunga de La gioia del Vangelo, di papa Francesco; i giovani, verso i quali ci porremo in ascolto, aiutati dal Documento preparatorio al Sinodo dei vescovi dell’ottobre 2018, “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Il testo che aiuterà a ritmare il cammino dell’anno sarà il Vangelo secondo Marco, con il sussidio della Lettera del Vescovo, “Perché avete paura?”

Pertanto, con questa mia, vengo a convocare un’Assemblea Diocesana che avrà luogo sabato 14 ottobre presso Sala Manzoni con il seguente programma-orario:

  • ore 14.45: Accoglienza
  • ore 15.00: Preghiera – Introduzione del Vescovo
  • Ore 15,15: intervento di un educatore e di un giovane
  • ore 15.45: Una Chiesa in ascolto dei giovani (Paola Bignardi, membro del Comitato di Indirizzo dell’Istituto Toniolo, segue la realizzazione del Progetto Giovani)
  • ore 16.30: Pista di ricerca e di ascolto dei giovani (a cura della Commissione per il Sinodo dei giovani)
  • ore 17.00: Conclusioni del Vescovo
  • ore 18.00: Concelebrazione eucaristica (in Cattedrale).

Sono invitati a partecipare all’Assemblea: i Presbiteri, i Diaconi, i Delegati all’Assemblea Sinodale del giugno scorso e altre delegazioni di parrocchie, tutti coloro che si spendono per i giovani come educatori nei vari ambiti associativi ecclesiali, in società sportive, gli Insegnanti di religione cattolica nelle scuole superiori…

Ci affidiamo al Padre, al Figlio e al loro comune Spirito. Contiamo sull’aiuto infaticabile della nostra fortissima e dolcissima Madre Maria. Facciamo assegnamento sulla protezione di san Gaudenzo, di sant’Amato, dei nostri beati, dei servi e delle serve di Dio della nostra terra. Preghiamo perché cresca nella nostra diocesi il clima dell’amicizia tra tutti coloro che si impegnano nel servizio pastorale, si sviluppino le frequentazioni costruttive tra gli operatori della stessa area apostolica, aumenti la stima nei confronti di chi lavora nel giardino accanto. Ed esploda la festa quando la famiglia diocesana si ritrova insieme nei momenti forti della sua vita comunitaria.

Arrivederci a san Gaudenzo 2017. Il Cielo benedica le nostre fatiche, moltiplichi la quota della nostra generosità e, per alimentare la nostra speranza, ci faccia gustare di tanto in tanto anche i frutti del nostro lavoro.

+ Francesco Lambiasi

Rimini, 8 settembre 2017
Festa della Natività di Maria

(8 settembre 2017)