Menu di servizio


Navigazione


Newsletter settimanale – 23 marzo 2020

2020mar23

Testata Newsletter 1Carissimo/a,
in questo tempo di “sospensione” di tante attività pastorali ti invito, per non creare disorientamento nella gente e giudizi sui preti, ad attenerti strettamente alle disposizioni date dal Vescovo nei giorni scorsi. In particolare, ti ricordo che le SS. Messe sia feriali che festive sono sospese fino al 3 aprile.

1. Servizio di sostegno psicologico gratuito per sacerdoti
Cari amici, anche noi sacerdoti stiamo vivendo in prima persona, come tutti, una situazione di emergenza che ci mette alla prova. Il cambiamento di ritmi di vita, il non poter svolgere le consuete attività pastorali, il dialogo con persone che stanno vivendo situazioni di malattia o di paura per i propri cari può esporci ad uno stress interiore non sempre facile da gestire.
Certo, la fede e la preghiera è il primo e più grande sostegno per tutti noi, ma a volte non basta.
Per questo, su suggerimento di una psicoterapeuta, Anna Botticelli, che da alcuni anni collabora con la nostra diocesi, in particolare supportando la formazione umana dei seminaristi, intendiamo offrire ai sacerdoti che ne sentono il desiderio, l’opportunità di un supporto psicologico gratuito.
In concreto, Anna, insieme ad una sua collega, si offre per questo servizio, incontrandosi in uno “studio virtuale” in cui sarà pienamente garantita la privacy dei partecipanti. Verrà utilizzata preferenzialmente la videochiamata su piattaforme criptate, oppure la telefonata.
Il dialogo si soffermerà sulla situazione personale dentro a questo tempo di emergenza del coronavirus: sarà una consulenza, non una psicoterapia. Potrà essere un colloquio (durata variabile, max 45 minuti), oppure, quando viene ritenuto opportuno, ci sarà la disponibilità ad accompagnare la persona secondo il suo bisogno, per tutto il periodo dell’emergenza.
Chi volesse contattarla potrà scrivere una e-mail all’indirizzo anna.botticelli@gmail.com
Si concorderà un appuntamento per realizzare in breve tempo il primo incontro.
Esprimendo gratitudine ad Anna per la sua sensibilità verso noi preti, sono certo che può essere una preziosa opportunità.

2. INDICAZIONI per celebrazione dei SACRAMENTI
Il vescovo fa sue le indicazioni date dalla Segreteria generale della CEI in data 17 marzo in merito alle modalità di celebrazione del battesimo, del viatico, del sacramento dell’Unzione, della confessione e della visita ai malati, alla luce delle precauzioni imposte dall’evitare possibili contagi. (vedi in allegato 1)
Così pure, si seguono le indicazioni della Penitenzieria Apostolica in merito alla possibilità di fruire della Indulgenza plenaria e di impartire, a determinate condizioni a giudizio del vescovo, l’assoluzione collettiva. (vedi allegati 2 e 3).

3. Per la Settimana Santa
A seguito del decreto della Congregazione per il culto divino del 19 marzo scorso (in allegato 4), si attendono indicazioni specifiche della Conferenza Episcopale Italiana in merito alle modalità di celebrazione della Settimana Santa. Appena possibile le comunicherò.

4. Per aiutare la preghiera delle nostre comunità
L’ufficio Liturgico Nazionale ha inviato un opuscolo agile “Celebrare in Tempo di quaresima”, per la preghiera personale e in famiglia, che contiene molti spunti da utilizzare con libertà da parte dei parroci. Ti invito a dargli un’occhiata. (allegato 5)
b) Papa Francesco ha invitato a unirsi a lui nella preghiera:
mercoledì 25 marzo alle ore 12 per recitare con tutti i cristiani di ogni confessione, il Padre nostro;
venerdì 27 marzo alle ore 18 su Piazza S. Pietro, per un momento di preghiera a cui è annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria.
c) il nostro Vescovo Francesco presiederà questi momenti di preghiera:
mercoledì 25 ore 20,30, solennità dell’Annunciazione a Maria: S. Messa
venerdì 27 alle ore 20,30: S. Rosario meditato;
domenica 29 ore 11,00: Messa domenicale.
In questi momenti è possibile collegarsi tramite Icaro TV (canale 91), Radio Icaro o in streaming.
d) Si allega anche una preghiera a Maria, Madre di Misericordia composta dal nostro vescovo e che può essere recitata personalmente o in famiglia in questi giorni. (allegato 6)

5. Per la Catechesi dell’iniziazione cristiana
Si allega una lettera, rivolta a tutti i catechisti, da parte dell’ufficio Catechistico Nazionale (vedi allegato 7).
In merito alla celebrazione delle Cresime e 1^comunioni nel mese di maggio: invito i parroci a valutare l’opportunità o meno di posticiparle dopo l’estate, alla luce delle disposizioni che il Governo darà dopo il 3 aprile.
Infine, è opportuno utilizzare questo periodo di calma per rispondere al questionario proposto da don Daniele in merito alla situazione della catechesi nella propria parrocchia.

Il Vicario Generale
Don Maurizio Fabbri

(23 marzo 2020)