Menu di servizio


Navigazione


Vescovo

Eucaristia, bene comune per la Città

2012giu7

Omelia tenuta dal Vescovo al termine della processione del Corpus Domini - Rimini, Arco di Augusto, 7 giugno 2012   

Davanti all’eucaristia proviamo immancabilmente stupore e tremore. Nel grande sacramento la realtà divina si affaccia al nostro ristretto orizzonte come “mistero tremendo e affascinante”: tremendo, per la sua incontenibile potenza; affascinante, per la sua sconfinata misericordia.

Chiamati a rievangelizzare

2012mag28

Formare nuovi cenacoli per il ‘primo annuncio’
Messaggio del Vescovo al termine della Veglia di Pentecoste
Rimini, Piazza Cavour, 26 maggio 2012

Vento di libertà e fuoco di carità

2012mag28

Lo Spirito Santo, anima della Chiesa

Catechesi tenuta dal vescovo nel corso della Veglia Diocesana di Pentecoste

Rimini, Piazza Cavour, 26 maggio 20012

Contemplando il bel Pastore

2012mag2

Nel suo gregge non veniamo né spersonalizzati né deresponsabilizzati
Omelia tenuta dal Vescovo nel corso della santa Eucaristia della IV Domenica di Pasqua (Anno B), celebrata alla Convocazione del Rinnovamento nello Spirito

Perché cercate tra i morti colui che è vivo?

2012apr9

Omelia tenuta dal Vescovo nella Messa del giorno di Pasqua. 

         Tutto era miseramente finito quel 14 di nisan a Gerusalemme sul Calvario all’ora nona, quando il Crocifisso “dando un forte grido, spirò”. Lo mettono concordemente in evidenza le testimonianze di Matteo, di Marco e di Luca: il nostro Salvatore era morto così. Tutto finito?

E’ risorto per farci risorgere

2012apr9

Omelia tenuta dal Vescovo nel corso della Veglia Pasquale.     

Cristo è risorto. Non c’è notizia più interessante, più attuale, più importante e decisiva di questa.

Tutti amati fino all’estremo

2012apr7

Omelia tenuta dal Vescovo nel corso dell’azione liturgica del Venerdì Santo.

Soffermiamoci qualche istante, fratelli e sorelle, per ascoltare l’invito che il Crocifisso ci rivolge dall’alto del patibolo: “O voi che passate per via, alzate lo sguardo e vedete se c’è un dolore grande come il mio” (Lam 1,12).

Il vertice dell’amore

2012apr7

Omelia pronunciata dal Vescovo nella Messa in cena Domini. C’è un sogno che abita il cuore di Dio. Dio è felicità, una felicità pura, assoluta, incontaminata. Dio dà felicità: non può trattenerla per sé, non vuole godersela da solo.

Anche noi ‘cristi’ come Lui

2012apr5

Omelia tenuta dal Vescovo nella Messa Crismale

Gli alti silenzi della nostra cattedrale trattengono e subito rilanciano la scena madre del terzo vangelo, una scena da contemplare con gli occhi del cuore. L’evangelista Luca dà la sensazione di averla voluta riprendere quasi al rallentatore, come per farcela partecipare in diretta.

Come il chicco di grano

2012mar26

Omelia tenuta dal Vescovo nella s. Messa per il conferimento dei ministeri istituiti. Rimini, Basilica Cattedrale, 25 marzo 2012.

Uno sgorgo di luce che spiove dall’alto sul fondo senza fondo dell’anima di Gesù, alla vigilia della sua passione: questo ci fa intuire quella parola del Signore riportata nel vangelo appena proclamato: “Adesso l’anima mia è turbata; che cosa dirò? Padre, salvami da quest’ora? Ma proprio per questo sono giunto a quest’ora! Padre, glorifica il tuo nome”.

Pagina 3 di 41234