Menu di servizio


Navigazione


Vescovo

Il mistero del più grande Amore

2021apr7

Omelia del Vescovo per la Veglia pasquale. 1. La risurrezione è la notizia-più di tutta la vita di Gesù. La notizia più bella, più sorprendente, più liberante, più singolare, più feconda, più ‘rivoluzionaria’, più decisiva di tutta la storia del mondo: del mondo come ‘umanità’ e del mondo come ‘universo’.

Il nostro grande Sacerdote misericordioso

2021apr3

Omelia del Vescovo all’azione liturgica del Venerdì santo Tra le tante raffigurazioni di Cristo in croce, penso ci sia rimasta impressa quell’icona dell’arte bizantina, che ama raffigurare il Crocifisso rivestito dei paramenti sacerdotali.

La vittoria dell’amore

2021apr2

Omelia del Vescovo per la messa In cena Domini. Che gioia mi dà – che gioia ci dà – cari giovani di GS, la vostra presenza a questa liturgia “nella cena del Signore”! Una presenza che mi dice – ci dice – che per voi la messa non è quella cosa spenta, noiosa e ripetitiva, che raffredda, piuttosto che accendere, slanci ed entusiasmi attorno ad una proposta di fede.

La Via Crucis del prete

2021apr1

Omelia del vescovo per la messa crismale. Ormai sulla soglia dei tre santi giorni, ho pensato quest’anno di condividere con voi alcuni pensieri sulla via crucis del prete. Ne parlo come uno che ha ancora molto da imparare in un campo delicato come questo.

Fare il pane – Farsi pane

2021mar30

In memoria di Olga Carella. Omelia per la liturgia esequiale. Carissime Sorelle e Fratelli tutti, vorrei condividere con voi qualche risonanza sulla parola del Signore che ci è stata appena proclamata.

Edificherò la mia Chiesa

2021feb23

Omelia in memoria di don Giussani e del riconoscimento di C.L. 1. “Edificherò la mia Chiesa”. Penso che non riuscirò mai ad assuefarmi a quella parola minima – “mia” – un aggettivo affettivo, più che possessivo, minuscolo e tenerissimo, che Gesù, secondo il vangelo di san Matteo appena proclamato

Credere e annunciare il Vangelo

2021feb22

Omelia in occasione dell’ordinazione diaconale di Paolo Bizzocchi e della candidatura al diaconato permanente di Paolo Amadori. In due mezze righe rotola nella storia del mondo e le imprime una rotta irreversibile il “vangelo di Dio”, che è Dio stesso come vangelo.

Guai a me se non annuncio l’Evangelo!

2021feb8

Omelia per il conferimento del lettorato a Massimiliano Pollini. Torniamo al brano della seconda lettura, e prepariamoci a soffrire. No, non vorrei spaventarvi, sorelle e fratelli tutti. Ma permettetemi di dirvi francamente: lasciamoci percuotere dal grido rovente di Paolo: “Guai a me se non annuncio l’Evangelo!” (1Cor 9,16).

Pensando a Giuseppe di Nazareth

2021feb3

Omelia per la Giornata mondiale della vita consacrata. Sono 25 anni che la festa della Presentazione del Signore coincide con la Giornata mondiale della vita consacrata. Negli anni passati, in omelie come questa, mi sono sempre rapportato a Gesù presentato al tempio, con un esplicito riferimento a Maria, per ricavarne luci e riverberi in ordine al carisma della vita consacrata.

Padri, non padroni

2021feb1

Per l’inizio del ministero di parroco di don Stefano Battarra. Strano, ma vero. L’evangelista ha iniziato a raccontare una giornata-tipo di Gesù. E’ di sabato e a Cafarnao ha appena cominciato ad albeggiare. Questo giovane trentenne che ha fatto il falegname fino a qualche mese fa e non ha frequentato alcuna scuola rabbinica, oggi si reca nella sinagoga e prende “subito” la parola.

Pagina 3 di 5712345...102030...Ultima »