Menu di servizio


Navigazione


Vescovo

Il centuplo del Pastore innamorato

2020nov4

Omelia in memoria di don Giorgio Dell’ospedale “Purifica, Signore, il mio cuore e le mie labbra, perché io possa degnamente annunciare il tuo vangelo”: è la preghiera del diacono, prima di proclamare il santo vangelo.

In memoria di Lorenzo

2020nov2

Omelia pronunciata dal Vescovo di Rimini in occasione del funerale del piccolo Lorenzo. In memoria di Lorenzo
Carissima mamma Valentina, carissimi papà Luigi e fratellino GianMarco, carissimi compagni di classe, di calcio e di catechismo di Lorenzo, carissimi familiari, parenti e amici, carissime Sorelle e Fratelli tutti, tutti e ciascuno.

Non temere ma ardire di sperare

2020ott31

Intervento del Vescovo all’Assemblea diocesana Lo ricordiamo tutti: nei primi giorni della pandemia, sono cominciati ad apparire – da balconi, finestre, porte e portoni – simpatici cartelli, bandiere al vento e coloratissimi striscioni con uno slogan antivirus rassicurante, che sprizzava ottimismo e veicolava una calda ondata di contagiosa fiducia: “Andrà tutto bene!”.

In memoria di Massimo Venturini

2020ott26

Omelia per la Messa di suffragio. Lo so. Lo so bene. Più che di belle parole – che comunque rischiano di risultare per lo meno inadeguate, se non addirittura pedanti e stonate, in una situazione tanto sofferta e travagliata come la presente – abbiamo bisogno di silenzio.

Una scuola che educa

2020ott26

All’essere-da, all’essere-con, all’essere-per. Omelia per la Messa con la scuola. Si può smontare un brano di vangelo come quello di oggi (Gv 14,23-28) in una serie di messaggini?

Catechisti: amati, salvati,mandati

2020ott21

Omelia per il mandato. Gesù insegna. Ma non come gli scribi. I quali insegnano e annoiano. Insegnano e umiliano.

Sperare si può

2020ott13

Omelia del Vescovo per la solennità di San Gaudenzo Cosa si sarà portato dietro Gaudenzo da Efeso quando venne a Rimini come primo vescovo della città? Poco o niente. Molto probabilmente solo qualche rotolo o alcune pergamene con qualche brano delle sante Scritture.

Osare la fraternità

2020ott13

Discorso alle Autorità e alla Città. Distinte Autorità, vengo a voi in quest’anno di pandemia con una sola parola: quella di Francesco, il vescovo di Roma: Fratelli tutti. Fraternità è parola alta e altra, ma esiliata dal sentire comune e dal parlare corrente.

Per don Giorgio Dell’Ospedale

2020ott8

Miei carissimi tutti, ieri sera è stata diffusa la notizia di un aggravamento delle condizioni di salute del nostro caro don Giorgio Dell’Ospedale, ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Infermi di Rimini.

Senza l’Amore sarei nulla

2020ott6

Omelia del Vescovo per la festa del beato A. Marvelli “Desiderate i carismi più grandi. E allora vi mostro la via più sublime” (1Cor 12,31). Questo recita il versetto introduttivo al brano dell’elogio all’amore, che abbiamo ascoltato poco fa, dalla prima lettura.

Pagina 2 di 612345...Ultima »