Menu di servizio


Navigazione


Omelie

Questo è l’elenco in ordine cronologico delle omelie pubblicate del Vescovo di Rimini, Mons. Francesco Lambiasi

La profezia di don Mauro

2019lug22

Omelia del Vescovo per la Messa esequiale in memoria di don Mauro Evangelisti. I vangeli canonici sono quattro – secondo Matteo, Marco, Luca e Giovanni – ma non è affatto né eretico né errato parlare di un “quinto vangelo”.

Una vita donata

2019giu5

Omelia per i 100 anni di don Probo Vaccarini. Capita, anche se una sola volta all’anno. Capita che solo in questa eucaristia feriale vengano proclamati due testi talmente appaiati da risultare paralleli, al punto da poterli definire ‘gemelli’.

Il vangelo del lavoro

2019mag2

Omelia del Vescovo per la Festa di San Giuseppe Lavoratore. Non mi sembra e non vi sembri eccessivo affermare che la celebrazione in corso qui oggi non solo arriverà a trasformare il pane nel corpo di Gesù e il vino nel suo sangue, ma già trasfigura questo enorme capannone in una cattedrale del lavoro. Una vera chiesa a norma, con l’alto soffitto realizzato con lamiere zincate, con le pareti ricavate da enormi scaffali impilati di sacchi di scagliola, con il pavimento lastricato in nudo cemento, e l’altare formato da due grandi pozzetti per la canalizzazione delle acque.

Il pastore immagine viva di Cristo sposo

2019apr17

Le quattro note della carità pastorale. Omelia tenuta dal vescovo in occasione della Messa crismale. Mi confesso sinceramente e ve lo confesso a cuore aperto: a questa celebrazione non riesco proprio ad assuefarmi. In tanti anni di presbiterato e nei non pochi di episcopato la messa crismale ha sempre rappresentato per me una occasione felice per ritornare al brivido santo della mia/nostra ordinazione sacerdotale.

Il più grande amore

2019apr10

Omelia tenuta dal Vescovo per la consacrazione nell’Ordine delle Vedove di Eleonora Foggiato, Luana Galluzzi, Margherita Monesi, Eleonora Placucci. Sorelle carissime, che state per essere consacrate nell’Ordine delle Vedove!

Una Chiesa tutta sinodale

2019feb25

Il sogno di Francesco

Omelia del Vescovo per la s. Messa in memoria di don Giussani. Imbattersi nella figura di Simon Pietro lungo le righe dei quattro vangeli è un po’ come guardarsi allo specchio. In effetti Simone bar Ionas è uomo roccioso e friabile, impetuoso e calcolatore, fedele e spudoratamente infedele.

E’ vita. E’ futuro

2019feb4

Omelia del Vescovo per la Giornata mondialedella Vita consacrata e per la Giornata nazionale della Vita. Due parole, due: vita e futuro. Due parole che appartengono alla grammatica dell’umano, ma sono anche due voci obbligate del vocabolario-base della vita consacrata.

L’inimmaginabile fortuna di essere cristiani

2019gen7

Omelia del Vescovo per la Messa dei Popoli. Dio ama tutti. Dio sceglie tutti. Dio non scarta nessuno. “Non fa preferenza di persone” (At 10,34). Di più: la sua unica preferenza è proprio per le persone scartate

La pace ha il volto di Maria

2019gen1

melia del Vescovo per la Giornata Mondiale della Pace. Nel suo racconto appena proclamato, l’evangelista Luca intercetta nel cuore dei pastori una gioiosa, incontenibile agitazione: “Andiamo fino a Betlemme e vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere” (Lc 2,15).

In memoria di Marilena Pesaresi

2019gen1

Omelia del Vescovo per la Messa esequiale “Purifica, Signore, il mio cuore e le mie labbra, perché io possa degnamente annunciare il tuo Vangelo”. E’ la preghiera recitata sottovoce dal diacono o, in sua assenza, dal presbitero, prima di proclamare il Vangelo.

Pagina 1 di 3112345...102030...Ultima »