Menu di servizio


Navigazione


Lettere e messaggi

Lettera a don Carròn

2015dic11

Carissimo Don Carròn, riceva un cordiale benvenuto nella nostra Diocesi, in occasione della presentazione del suo libro, La bellezza disarmata,

Lettera del Vescovo ai sacerdoti per il Giubileo

2015ott29

Carissimo, nel timore che la comunicazione precedente sia andata smarrita o non memorizzata, invio di nuovo indicazioni circa il Giubileo Straordinario della Misericordia:

Lettera del Vescovo agli studenti per l’inizio dell’anno scolastico

2015set14

Cari amici, è diventato per me un appuntamento gradito inviarvi un cordiale saluto e un augurio sincero, per la ripresa delle attività scolastiche. E l’augurio è che sia per tutti voi un anno ricco di “piacere”.

Lettera sulla tenerezza

2015set10

Cari giovani amici di Azione Cattolica, quest’anno per il vostro Campo-scuola, non potevo accontentarmi di una semplice predica. Allora ve ne faccio due? “Per carità – mi pare di sentire i vostri mugugni – no, due prediche, proprio no!”.

Lettera del Vescovo ai Sacerdoti

2015set10

Carissimi Fratelli e Amici, il mese di settembre segna in un certo senso la “riapertura del cantiere”.

Auguri scomodi

2015apr3

Dedicato alla litania dei tanti crocifissi di oggi: piccoli esseri umani abortiti, ragazzine/i abusate/i, anziani abbandonati, donne violentate, giovani indignati, adulti rassegnati, omosessuali derisi, detenuti dimenticati, malati malridotti, migranti ghettizzati, senzatetto avviliti, cristiani perseguitati…

Fateci vedere la vostra gioia!

2015feb4

Lettera alle Consacrate e ai Consacrati. Carissime Sorelle, Carissimi Fratelli, lo so: di questa lettera si poteva benissimo fare a meno. Non è certo la prima volta che mi rivolgo a voi. E poi l’ultima volta che vi ho parlato, non è stato appena l’altro ieri sera, alla messa della Candelora? Del resto, lo deciderete voi, dopo avermi letto, se ne valeva proprio la pena.

Lettera da Patmos 7 – Le cinque vie della missione

2015gen15

Per una comunità in “uscita missionaria”. Alla Comunità Pastorale di santa Maria del Cammino scrivi: “Così dice il Signore, che tiene in mano i sette spiriti di Dio e le sette stelle. Conosco le tue opere. Tutti vi credono una Chiesa viva, vivace e vigorosa, ma in realtà siete una comunità che dorme. Svegliatevi! Ricordate come avete ricevuto la Parola. Ebbene, mettetela in pratica; cambiate vita! Se continuate a dormire, verrò come un ladro, all’improvviso, e piomberò su di voi senza che sappiate quando”.

Lettera da Patmos 6 – Sono queste le nostre “cinque piaghe”?

2015gen8

Per una comunità che si lascia guarire dal Signore. Al Consiglio interparrocchiale della Comunità Pastorale delle Cinque Piaghe di Nostro Signore, scrivi: “Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo. Tu dici: Sono ricco, non ho bisogno di nulla. Ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo. Io, tutti quelli che amo, li rimprovero e li educo. Sii dunque zelante e convertiti”.

Lettera da Patmos 5 – Il profumo della gioia

2015gen8

Per una comunità forte, mite e lieta. Alla Chiesa di santa Maria della Perfetta Letizia, scrivi: “Così dice il Signore, che è santo e verace. Conosco le tue opere. So che non avete molta forza, eppure avete messo in pratica la mia parola e non mi avete tradito. Ecco, ho aperto davanti a voi una porta che nessuno potrà più chiudere. Io sto per venire: rimanete saldi nella fede, perché nessuno vi tolga la corona della vittoria.

Pagina 4 di 10« Prima...23456...10...Ultima »