Menu di servizio


Navigazione


Formazione Ministri Istituiti

2010ott7

Rimini, 7 settembre 2010

AI PARROCI
AI SUPERIORI/E DEGLI ISTITUTI RELIGIOSI
AI CANDIDATI E AI MINISTRI ISTITUITI

All’inizio dell’anno pastorale desideriamo presentare l’itinerario che l’Ufficio liturgico offre per la formazione dei ministri istituiti e da istituire.

PER COLORO CHE DEVONO RICEVERE IL MINISTERO DI: ACCOLITO, LETTORE, MINISTRO STRAORDINARIO DELLA COMUNIONE

L’accesso al ministero è consentito se si segue uno dei due itinerari di formazione qui sotto riportati:

1.      La partecipazione a un piccolo corso che vuole offrire i fondamenti della liturgia, approfondire come educare una comunità cristiana allo spirito della celebrazione e come vivere il servizio alle persone ammalate. Il corso si svolgerà presso il Seminario Vescovile di Rimini nelle seguenti date:
Martedì 26 ottobre dalle ore  21   alle 22.30
Martedì 2 novembre   “      “   “      “     “
Martedì 9 novembre   “      “   “      “     “
Martedì 16 novembre “      “   “     “     “
Martedì 23 novembre “      “   “     “     “
Domenica 5 dicembre dalle 15 alle 17.30
Domenica  13 febbraio   “     “   “       “
Domenica 6 marzo         “     “   “       “
Domenica 3 aprile  : “     “   “    (in Sala Manzoni) a seguire, alle ore 17.30 istituzione ministeri

Questi ultimi quattro incontri sono aperti anche ai ministri già istituiti.

Venerdì 25 marzo alle ore 21.00 presso la Cattedrale di Rimini ci saranno le prove generali per coloro che riceveranno il ministero domenica 3 aprile.

2.      L’altro itinerario di formazione possibile era già stato presentato l’anno pastorale passato; esso è un po’ più impegnativo in termini di tempo, ma può essere un’ occasione per un ulteriore approfondimento. Tale itinerario consiste nel frequentare almeno in parte il corso sulla teologia dei sacramenti o quello sulla liturgia che vengono attivati all’interno dell’Istituto di Scienze Religiose. Il corso sulla teologia dei sacramenti è di 20 lezioni, quello di Liturgia di 16 lezioni (per ognuno 1h 40 min. settimanali).

Non si richiedono particolari preparazioni culturali; infatti le lezioni, pur essendo all’interno di un corso istituzionale di teologia, verranno impostate in maniera tale che possono essere comprese anche da chi non frequenta tutti i corsi dell’Istituto di Scienze Religiose o da chi non ha una particolare preparazione teologica. Qui di seguito riportiamo le date e gli orari dei due corsi:

GENNAIO

gio

13

Teologia Sacramentale

gio

20

Teologia Sacramentale

gio

27

Teologia Sacramentale

FEBBRAIO

gio

3

Teologia Sacramentale

gio

10

Teologia Sacramentale

gio

17

Teologia Sacramentale

mer

23

Teologia Sacramentale

gio

24

Teologia Sacramentale

MARZO

gio

3

Teologia Sacramentale

mer

9

Le Ceneri

gio

10

Teologia Sacramentale

mer

16

Teologia Sacramentale

gio

17

Teologia Sacramentale

gio

24

Teologia Sacramentale

gio

31

Teologia Sacramentale

APRILE

gio

7

Teologia Sacramentale

mer

13

Teologia Sacramentale

gio

21

Vacanze Pasquali

ven

22

Vacanze Pasquali

ven

29

Teologia Sacramentale

MAGGIO

ven

6

Teologia Sacramentale

ven

13

Teologia Sacramentale

ven

20

Teologia Sacramentale


MARZO

mer

23

Liturgia

ven

25

Liturgia

ven

4

Liturgia

mer

9

Le Ceneri

ven

11

Liturgia

mer

16

Liturgia

ven

18

Liturgia

ven

25

Liturgia

APRILE

ven

1

Liturgia

ven

8

Liturgia

ven

15

Liturgia

gio

21

Vacanze Pasquali

ven

22

Vacanze Pasquali

ven

29

Liturgia

MAGGIO

ven

6

Liturgia

ven

13

Liturgia

ven

20

Liturgia

ven

27

Liturgia

GIUGNO

mer

1

Liturgia

Le lezioni di Teologia dei sacramenti e di liturgia si svolgeranno dalle ore 20.45 alle 22.25

Ricordiamo che:

  • per accedere al ministero di Lettore e Accolito è richiesta la partecipazione a due anni di corsi, in seguito avverrà l’istituzione. Per i Ministri straordinari della Comunione il conferimento del mandato avverrà dopo un anno di corso e ci si impegnerà a seguire quello successivo.
  • Coloro che hanno frequentato l’anno scorso la Scuola per Operatori Pastorali continuano il secondo anno della medesima e sono invitati anche alla formazione specifica nella quattro domeniche pomeriggio le cui date abbiamo riportato sopra.
  • Per le iscrizioni sia all’itinerario normale che al corso attivato dall’ Istituto Superiore di Scienze Religiose occorre dare la propria adesione, compilando anche i fogli allegati, e farli pervenire alla Segreteria Diocesana all’attenzione del sig. Marco Baldelli, entro e non oltre il 15 ottobre.

PER I MINISTRI GIA’ ISTITUITI E I MEMBRI DEI GRUPPI LITURGICI PARROCCHIALI

Si offre la possibilità di alcuni incontri di formazione a livello diocesano per tutti coloro che sono ministri già istituiti. Il tema su cui si rifletterà quest’anno è la Settimana Santa: pertanto si prenderà in esame il documento PREPARAZIONE E CELEBRAZIONE DELLE FESTE PASQUALI. Congregazione per il culto divino – (16 gennaio 1988). E’ un documento ben fatto e agibile per cogliere il significato e offrire alcune indicazioni per celebrare nel giusto spirito il cuore di tutto l’anno liturgico. Ad ogni incontro si affronta una celebrazione del triduo, precisamente:
5 dicembre: la quaresima e la settimana santa
13 febbraio: la messa del crisma e la messa in coena domini
6 marzo: il venerdì santo
3 aprile: la veglia pasquale

Come già esposto sopra gli incontri si svolgeranno dalle ore 15 alle 17.30 in Seminario, eccetto l’ultimo incontro che avverrà in sala Manzoni.

La formazione verrà curata quest’anno anche con la trasmissione a tutti i ministri del foglio “Fons et culmen” che ovviamente verterà sulla settimana santa e su alcuni aspetti circa il compito dei ministri. Per chi non avesse ancora comunicato in Segreteria il proprio indirizzo di posta elettronica al fine di ricevere questo piccolo strumento è pregato di mettersi in contatto con la stessa Segreteria Diocesana.

Don Matteo Donati
Direttore Ufficio Liturgico Diocesano

Domanda ammissione ai Ministeri 2010

(7 ottobre 2010)